Shia LaBeouf ammanettato a BroadwayCineMalefica |

Era da un po’ che non faceva più parlare di sé dopo la trovata in quel del Festival di Berlino al quale si è presentato sul red carpet di Nymphomaniac, dopo aver lasciato in malo modo la conferenza stampa, con una busta in testa sulla quale campeggiava la scritta I’m not famous anymore ma Shia LaBeouf non riesce a starsi buono e ieri in quel di Broadway ha fatto scalpore.

L’attore, presente a una replica del musical Cabaret allo Studio 54, pare (ma le dinamiche non sono chiare) che abbia fumato all’interno del teatro e in più abbia infastidito il primo atto dello spettacolo che vede tra i protagonisti Michelle Williams e Alan Cumming.

Gli agenti della polizia hanno quindi arrestato l’attore per disturbo alla quiete pubblica.

Tags: broadway, shia labeouf, studio 54