Il toccante appello di Alberto Matano alla Vita in Diretta

Alberto Matano è uno dei presentatori più amati della TV ed il suo stile di conduzione sobrio è sempre apprezzato da milioni e milioni di fan. Alla Vita in Diretta, molto recentemente, ha fatto un importante appello  che si è rivelato, oltretutto, anche molto  toccante.

La Vita in Diretta è il programma pomeridiano più visto del momento e Alberto Matano continua a riscuotere grandi numeri di share. Il suo programma, infatti, ai dati di pochi giorni fa ne registra uno pari al 18,39%, con il suo rivale Pomeriggio 5 al 16,08%. Alla fine del programma, allora, Matano ha chiamato gli spettatori a un momento di generosità con queste toccanti parole: “Sosteniamo la campagna CasAmica onlus per offrire una casa e del calore a chi, insieme ai propri cari, deve purtroppo affrontare delle cure lontano dal luogo in cui vive Lo dico sempre, basta un piccolo gesto per fare la differenza. Aiutiamo chi ha meno di noi”.

Riteniamo, allora, che il buon Matano abbia davvero ragione in questa occasione e vi invitiamo ad andare sul portale ufficiale per sostenere questa grande iniziativa. Vi segnaliamo, allora, il nuovo progetto della Onlus e ci auguriamo che aderiate numerosi: Il progetto “A casa lontani da casa” nasce per rispondere a un bisogno: quello della ricerca di un alloggio adeguato a costi contenuti da parte di più di 100.000 persone (malati e parenti accompagnatori) che ogni anno giungono a Milano e dintorni da tutta Italia, e anche dall’estero, per essere curati in strutture sanitarie specializzate. Questo fenomeno, definito “mobilità sanitaria”, che riguarda migliaia di “viaggi della speranza” che comportano comprensibili disagi per la lontananza da casa, dagli affetti e dalle proprie sicurezze, spesso con gravi difficoltà di carattere economico.

Lo scopo della Onlus, infatti, è davvero nobile e Alberto Matano è stato un sensibile ed efficace veicolo per trasmettere il messaggio di CasAmica. Sul portale ufficiale , poi, vengono spiegati con chiare parole gli obiettivi che l’associazione si pone, ovvero, creare una “rete” fra le numerose strutture di accoglienza già presenti sul territorio, attivando strumenti che rendano agevole per il malato e i familiari la ricerca di un alloggio, consentendo loro di affrontare così con maggior serenità il percorso di cura.

Vi consigliamo, allora, ancora una volta di andare sul sito internet di CasAmica e cogliamo  di nuovo l’occasione per fare i complimenti ad Alberto Matano per aver aderito a questa nobile iniziativa.

LEGGI ANCHE: Flavio Insinna "stravolto" a La vita in diretta