Clamoroso scivolone di Salvatore Esposito sui social

Salvatore Esposito è una delle migliori stelle emergenti del cinema e della televisione italiana e non solo. Dalla sua ottima interpretazione in Gomorra, infatti, molta strada ha fatto il nostro attore ed ha figurato addirittura in serie statunitensi di grande successo come, ad esempio, Fargo. Le sue dote attoriali, infatti, non sono in discussione ma ultimamente sembra che abbia compiuto uno scivolone che l’ha portato al centro di commenti non proprio lusinghieri sui social.

L’attore, infatti, ha deciso da tempo di specializzarsi ad Hollywood e sembra che lo stile americano non lo stia influenzando soltanto dal punto di vista della recitazione. In una sua recente fotografia postata sui Instagram, infatti, il buon Salvatore è apparso in una giacca ruggine non propriamente elegantissima e in molti non hanno apprezzato il suo cambio di look. Se, infatti, è probabile che negli Stati Uniti abbiano qualcosa da insegnarci sul cinema (e non è neanche detto), di sicuro non può dirsi altrettanto sulla moda e in molti non hanno gradito il nuovo stile dello storico Genny.

cinemalefica-clamoroso-scivolone-di-salvatore-esposito-sui-social-01
cinemalefica-clamoroso-scivolone-di-salvatore-esposito-sui-social-01

Dobbiamo però fare i nostri più sentiti complimenti a Salvatore Esposito per le sue passate interpretazioni e per i suoi futuri progetti. L’ultimo film in uscita, poi, lo vede in una sorta di “ritorno alle origini” e la descrizione de “La cena perfetta” presente sul sito ufficiale dell’attore fa presagire sinceramente grandi cose.

Suspence, azione, commedia e un pizzico di romanticismo per le avventure di Carmine (Salvatore Esposito), un camorrista dal cuore buono che gestisce un ristorante per riciclare soldi sporchi e che si scontra e ritrova a collaborare con Consuelo (Greta Scarano), una scorbutica e talentuosa chef alla ricerca della perfezione. Una spericolata scalata al successo: camorra, alta cucina e sentimenti finiranno per mischiarsi in una lotta senza quartiere contro critici severi e criminali pericolosi. L’amore per il cibo e il sogno di conquistare una stella Michelin daranno ad entrambi una seconda possibilità e un’occasione di riscatto. Grazie alla collaborazione con la chef stellata Cristina Bowerman, terzo protagonista del film è la cucina con la sua arte fatta di sapori, storie vissute, sentimenti: la pasta alla patate della nonna è più potente di una qualunque arma da fuoco.

Molto probabilmente, allora, anche questo suo nuovo lavoro sarà all’altezza delle aspettative e siamo sicuri che riscontrerà un grande successo di critica e pubblico. Non ci resta che augurarci, allora, che però il buon Salvatore non venga alla prima proprio con quella bizzarra giacca color ruggine e che faccia sfoggio di un vestito in perfetto stile italiano.

LEGGI ANCHE: Un Posto al Sole, la scioccante rivelazione dell'attrice: "Ho un problema"