Shock nel mondo del cinema: muore l'attore de "i Soprano"

I Soprano è l’iconica serie tv nata alla fine degli anni 90 che ha riscosso il maggior successo degli ultimi 20 anni. La regia sopraffina, una trama avvincente e scritta magnificamente e la complessa psicologia dei personaggi hanno fatto di questa serie una delle più apprezzate del nostro tempo. Il New York Times, infatti, l’ha descritta come «La più grande opera della cultura pop americana dell'ultimo quarto di secolo» e, con ogni probabilità, non si sbagliano per nulla. Uno dei suoi punti forti, poi, è il suo impareggiabile cast composto da grandissimi attori ma, purtroppo, uno dei più emblematici è venuto tristemente a mancare molto recentemente.

James Gandolfini, Drea De Matteo, Dominic Chianese ed addirittura Steve Buscemi hanno fatto parte dei Soprano contribuendo a renderla l’opera magistrale che è appunto diventata. Tanti altri grandissimi attori, poi, sono comparsi nella famosa serie HBO e tra questi, appunto, c'è anche  Bruce MacVittie -Danny Scalercio- morto, purtroppo, pochi giorni fa, . La sua dipartita, in realtà, è avvenuta lo scorso 7 maggio ma la moglie Carol Ochs ha deciso di comunicarlo pubblicamente solo il una settimana dopo.

Bruce MacVittie era un grandissimo attore che non ha solo lavorato nella storica serie di cui abbiamo appena parlato. Oltre ad essere stato nuno degli interpreti di “Law and Order”, infatti, ha anche lavorato in moltissime altre opere sia al cinema che in tv. Grandissimi nomi, infatti, hanno accompagnato la carriera di  MacVittie e uno dei più altisonanti è addirittura Al Pacino.

MacVittie e Pacino, infatti, hanno lavorato insieme in American Buffalo e le parole di quest’ultimo sul triste evento sono state davvero toccanti: Amavo Bruce MacVittie. Le sue esibizioni erano sempre sfavillanti e scoppiettanti; un amore e una gioia da guardare. ... Ci mancherà". Al Pacino, allora, ha proprio ragione e non potremo più vedere uno degli attori più bravi del panorama d'oltreoceano che lascia, di fatti, un vuoto difficilmente colmabile.

Non ci rimane, allora, che unirci al dolore che ha colpito la famiglia e fare le nostre più sentite condoglianze alla consorte.  Bruce MacVittie ha regalato momenti davvero indimenticabili al cinema e alla televisione ed ogni appassionato del settore non può che togliersi rispettosamente il cappello davanti alla notizia della sua dipartita. Ricordiamo, poi, che l’attore era nato a Providence solo nel 1956 e quindi se n’è andato ancora abbastanza giovane. Avrebbe potuto quindi regalare ancora molti momenti felici alla sua famiglia e grandi interpretazioni attoriali ma, purtroppo, dovremo farne tutti a meno.

LEGGI ANCHE: Bridgerton, 5 cose (incredibili) che non sai sulla serie tv Netflix: c'entra Mary Poppins!