Stranger Things 4 sarà un horror con Freddy Krueger

Questo 27 maggio andrà finalmente in onda la quarta stagione di Stranger Things, la serie tv fantasy di maggiore successo di questi ultimi tempi. Mike, Undi, Dustin e Lucas saranno alle prese con una nuova avventura e quello che si è visto nelle anticipazioni fa presagire un lugubre futuro a tinte horror. Se nella terza stagione il tema era infatti quello dei Ghostbusters, in questa, invece, sarà Nightmare, l''iconico film uscito nello stesso anno degli Acchiappafantasmi facendoci dedurre che Strager Things 4 sarà ambientato nei tempi immediatamente successivi a quelli della terza stagione. Andiamo allora a vedere che anticipazioni sono disponibili fino ad ora per capire cosa dobbiamo aspettarci.

Abbiamo, infatti, delle dichiarazioni di Charlie Heaton, ovvero Jonathan Byers e della bella Natalia Dyer, la sorella di Mike e Holly. Quest’ultima, come è possibile leggere su La Stampa, ha dichiarato: «I fratelli Duffer ci avevano chiesto di vedere il film e così ho fatto, anche se non amo molto gli horror. Devo ammettere però che non è che mi abbia fatto paura» Heaton ha poi aggiunto: «Siamo partiti come i Goonies, adesso siamo a Nightmare».

Nel cast, poi, è entrato a far parte anche Robert Englund in persona, colui che interpretò l’iconico Freddy Krueger nel Nightmare originale. Natalia ha allora speso bellissime parole per il collega e ed ha dedicato a lui un pensiero di grande stima ed affetto: «Ha portato sul set un’energia fantastica e sono fortunata ad avere potuto recitare con lui. Fa un monologo incredibile, è stato gratificante vedere come lavora».

Jonathan Byers, che ricordiamo interpreta il fratello maggiore di Will, ha poi fatto una dichiarazione che ha lasciato tutti i fan della serie davvero con l’acquolina in bocca:«Questa stagione è la nostra preferita, insieme con la prima, che è stata l’inizio di tutto, anche se non è stata facile da realizzare. Sono episodi che portano luce sull’intera vicenda, che ci spiegano perché Hawkins è così e ci preparano all’ultima stagione. Non so come sarà girarla, ma sono già triste solo a pensare che tutto finirà».

Non ci rimane, allora, che consigliarvi di fare un bel rewatch delle passate stagioni. Di acqua ne è passata sotto i ponti dai tempi di Dungeons and Dragon e la sua Demogorgone. I ragazzi, ormai, sono diventati grandi e con toni più maturi, a quanto pare, verranno narrate le loro prossime avventure in salsa horror. Buona visione a tutti, allora, e segnate il 27 maggio in rosso sul calendario, Stranger Things 4 sta arrivando e non possiamo assolutamente mancare all’appuntamento.

LEGGI ANCHE: La verità sulla morte di Franco Battiato