Ian McGregor terrorizzato sul set di Obi-Wan Kenobi

Star Wars è probabilmente la saga più conosciuta dei nostri tempi e Ewan McGregor è riuscito ad imprimersi nell’immaginario collettivo come Obi-Wan Kenobi riuscendo a scalzare addirittura il sempre eccezionale Alec Guinness. In uscita su Disney+, poi, c’è la serie dedicata allo storico maestro Jedi interpretata proprio dal grande attore scozzese. Molte sono state le dichiarazioni che McGregor ha rilasciato a Total film e grande hype si è creato attorno all’uscita di questa nuova serie. Andiamo allora a vedere cosa aspettarci e cosa abbia dichiarato il buon Ian.

Uno dei momenti più emblematici di quell’intervista riguarda la comparsa sul set di Darth Vader e McGregor afferma di essersi molto emozionato e di non essere stato l’unico. La regista Deborah Chow ha infatti dichiarato: "C'è stato un momento di silenzio, collettivamente, quando è arrivato per la prima volta sul set. Il solo fatto di avere Vader in piedi di fronte a te è una cosa pazzesca. È una cosa incredibile, è molto intenso quando inizi a farlo per la prima volta."

L’attore scozzese, poi, ridacchiando sostiene: "Mi ha spaventato a morte. Non sto scherzando. Mi ha dato una vera e propria scossa di paura assoluta. Ero come, 'Oh mio Dio, non è recitare. È vero. Sono davvero, davvero spaventato in questo momento.' E la stessa cosa accadrebbe con gli Stormtrooper. Avevo già lavorato con i Clone Trooper, ma molti di loro erano in CGI … quando ti trovi di fronte a uno Stormtrooper, con un blaster, è come un inferno del caz*o

Non sembra proprio scherzare il vecchio Obi-Wan, allora, e scende ancora più in dettaglio quando spiega le emozioni che ha provato descrivendole come davvero intense: "Sono come i veri ricordi d'infanzia dell'essere spaventati. Ecco quanto profondamente è in noi. Ho recitato per 30 anni e non sono mai stato veramente spaventato quando mi sono comportato da spaventato... Ma ho avuto momenti su questo set che sono stati davvero abbastanza spaventosi. È così divertente.”

Staremo a vedere, allora, questo 25 maggio se tremeranno anche le nostre gambe ma nel frattempo inganneremo l’attesa con un bel rewatch di tutta la saga. L’allievo è tornato ed ha intenzione di farla pagare all’amato-odiato maestro. Il lato oscuro sta avvolgendo l’impero galattico e, come dice quello che ormai è diventato un antico adagio, “ aiutaci Obi-Wan Kenobi, sei la nostra unica speranza"

LEGGI ANCHE: Can Yaman dà il due di picche a una celebre collega