Paolo Bonolis. Mediaset è di nuovo sua

Paolo Bonolis è uno dei presentatori più apprezzati del panorama italiano. Il suo stile di conduzione ritmato e divertente ne fa uno dei volti più riconosciuti e amati della TV e per le due principali aziende televisive nostrane, Rai e Mediaset, accaparrarselo significa avere nella propria scuderia davvero un cavallo di razza. A quanto pare, però, è ormai quasi arrivata la sua firma ufficiale per l'azienda del biscione e moltissimi fan sono in trepidazione per le prossime edizioni dei programmi ai quali ci ha da tempo affezionato, Avanti un altro e Ciao Darwin.

Il noto conduttore televisivo è stato legato a Mediaset per molti anni e qualche voce sul suo contratto in scadenza aveva fatto sollevare alcuni dubbi riguardo il suo rinnovo. In realtà, però, il buon Paolo non ha dubitato minimamente di continuare la sua esperienza negli studi milanesi e tutti i suoi appassionati fan hanno tirato un sospiro di sollievo alla notizia.  Ai microfoni di superguidatv.it, infatti, poco tempo fa aveva rilasciato alcune dichiarazioni che rivelavano la sua intenzione di continuare con gli ultimi due show che hanno riscosso grande successo.

Sul noto portale, infatti, l’ottimo Paolo dichiara sorridente: Credo che “Ciao Darwin” prima o poi possa meritare ancora una ribalta. E’ un prodotto trasversale ad ogni epoca e molto attuale. Ha lo stesso spirito di leggerezza di “Avanti un altro”. E’ un prodotto estremamente complesso che mi costa fatica man mano che vado avanti con gli anni. Che sia stato però dato per defunto è una decisione soggettiva di chi l’ha scritto. Mediaset, allora, non si è fatta assolutamente scappare l’occasione di riavere Bonolis alla guida dei succitati programmi ancora una volta e pare che, proprio in queste ore, si sia raggiunto un accordo definitivo.

Riguardo Avanti un altro, poi, sempre sul medesimo portale afferma che il suo format e il grande successo di pubblico lo soddisfano davvero tantissimo: Credo che il programma si distingua per la leggerezza che intendiamo dare al pubblico, senza alcun freno. Ci divertiamo e la gente percepisce quel senso di libertà, privo di etichette, di convenzioni e protocolli. E’ un gioco nel quale chi si diverte a partecipare “fa scopa” con chi si diverte a realizzarlo. A fronte delle difficoltà quotidiane, fa piacere rintracciare un’ora di disincanto assoluto al di là dei protocolli convenzionali del comportamento televisivo. Sono contento che il programma vada bene.

Non ci rimane, allora, che fare i nostri migliori auguri al nostro Paolo Bonolis e gustarci le nuove edizioni di questi popolarissimi show. Siamo sicuri, infatti, che il conduttore sarà capace ancora una volta di farci ridere e divertire come ci ha abituato ormai da molto, moltissimo tempo.

LEGGI ANCHE: Grandi titoli nel palinsesto estivo Mediaset