Richard Gere, la malattia devastante entrata nella sua vita: come sta oggi

Non solo un grandissimo attore, non solo uno degli uomini maggiormente amati ed ammirati da sempre dal pubblico femminile, di qualsiasi generazione, in ogni parte del globo, ma anche un uomo che da un trentennio e più ha messo il proprio nome a servizio dei diritti umani. Una scelta importante. L'attore è già nella storia del cinema, tuttavia vuole lasciare una traccia indelebile anche come immenso filantropo grazie alla propria Gere Foundation, della quale è presidente. Parliamo di Richard Gere. Quest'ultimo alcuni anni fa ha fatto un'amara scoperta, quasi per caso: quella di soffrire di un'orrenda patologia, che forse lo ha colpito mentre girava uno dei suo film, attorno all'inizio del nuovo millennio. Insomma, di preciso, di cosa soffre il celebre attore statunitense e come sta oggi?

Ebbene, il 31 agosto questo vippone americano nato in quel di Filadelfia, spegnerà 73 candeline. E' più di un quarantennio che le donne di tutte le generazioni, sparse in ogni parte del mondo, hanno perso la testa per lui, uno dei più famosi della storia del grande schermo: nel 1985 la sua popolarità è divenuta planetaria con pellicole che anno dopo anno ne hanno determinato la grandezza assoluta in qualità di interprete. Lungometraggi come Ufficiale e Gentiluomo, Pretty Woman o Chicago lo confermano ancora oggi. Secondo il portale cinematographe.it, è stato mentre girava il film chiamato Autumn in New York, nel quale, accanto a lui, come protagonista femminile c'era Winona Ryder, che Richard Gere ha capito di avere la grave malattia di cui oggi vi parliamo. Una patologia subdola e difficilmente evidenziabile, se non tramite specifici ed accurati esami, poiché i suoi segni sono del tutto simili a quelli di altre e maggiormente comuni infezioni. A cosa ci riferiamo?

Richard Gere soffre di Malattia di Lyme, un male molto diffuso. Quest'ultimo viene trasmesso dalla puntura di una zecca ed i segnali più immediati sono una stanchezza generale e una debolezza a cui, successivamente, si aggiungono emicranie e febbre alta. L'esistenza dell’attore americano pare però non risentire affatto di questo fastidio. Anzi, appena due anni fa la sua compagna, l’attivista iberica, Alejandra Silva, lo ha fatto diventare padre a 71 anni suonati per la terza volta! L'infinito plotone di seguaci - soprattutto femminili - di Richard Gere sicuramente non se lo sarà perso ieri, domenica 22 maggio, sul terzo canale della Rai. E' stato lui difatti il super ospite di Fabio Fazio nella trasmissione Che Tempo Che Fa, per la gioia di chi ha voluto concludere con lui il giorno festivo!

LEGGI ANCHE: Laura Pausini, multa astronomica: penale inevitabile dopo l’Eurovision