Michael Bublè in lacrime annuncia la guarigione del figlio dal tumore

Michael Bublè è una vera super star che non ha certo bisogno di presentazioni. La sua voce suadente e il suo impareggiabile stile l’hanno infatti reso uno dei personaggi più riconosciuti e apprezzati del panorama musicale mondiale. Il canadese, però, ha affrontato un momento davvero drammatico ed era stata anche caldeggiata l’idea di un suo allontanamento dalle scene. Il figlio Noah, infatti, ha affrontato un grave tumore ma sembra che, per fortuna, lo abbia definitivamente superato.

Come è infatti possibile leggere sul portale Mediaset, in un'intervista rilasciata a Smooth Radio il buon Michael ha affrontato l’argomento del tumore al fegato che ha purtroppo colpito il piccolo Noah e le sue parole sono state davvero toccanti: "Lui è un ragazzino normale che sa di essere un supereroe, perché il papà glielo dice sempre. So che l’amore ha un grande costo, ma non lo vorrei in un altro modo e questo mi dà la prospettiva di cui ho bisogno per cercare di essere un uomo migliore, di vivere una vita più felice e per godere dei momenti che ho".

In occasione del suo ultimo compleanno, poi, il cantante ha pubblicato uno stato su Instagram che ha commosso tutti i suoi appassionati fan e non solo: “Oggi il mio eroe compie 8 anni! Non ho mai incontrato nessuno così coraggioso. Non ho mai conosciuto nessuno così gentile o di buon cuore. E non sarò mai veramente in grado di esprimere quanto sono orgoglioso, o quanto profondo e profondo sia il mio amore e la mamma per te. Hai benedetto le nostre vite in ogni modo. Speriamo che Dio ti benedica nel tuo giorno speciale”  

Quando si seppe la terribile notizia, infatti, la cognata di Bublè dichiarò al settimanale argentino Gente: "Il cancro è una terribile malattia, ma abbiamo fede in Noah che sarà in grado di superare una cosa del genere Il tempo ci mette di fronte a un lungo e difficile periodo, un trattamento che dovrà essere fatto e portato a termine. I bambini di solito sono più forti degli adulti e mio nipote affronterà la chemioterapia come un guerriero"

La donna, infatti, aveva completamente ragione e la malattia del piccolo, appunto, è stata definitivamente sconfitta una volta per tutte. In una recente intervista al Corriere della Sera, con le lacrime agli occhi, il buon Bublè ha infatti riportato le parole del medico che aveva in cura suo figlio:"Abbiamo fatto un ultimo esame e sta bene". Un’ ottima notizia, dunque, e facciamo quindi i nostri più sinceri complimenti a Noah per la tempra d’acciaio di cui dispone augurando a tutta la famiglia un felice futuro insieme.

LEGGI ANCHE: Paolo Bonolis e l'intervento al cuore alla figlia neonata