Rossella Brescia e la sua dolorosa malattia

Rossella Brescia è una delle donne più amate e apprezzate dal grande pubblico e la sua straordinaria bellezza riesce addirittura a passare in secondo piano confrontata alle sue eccezionali doti  di ballerina e showgirl. La brava Rossella, però, ha sofferto di una dolorosa patologia e, nell’intervista rilasciata a OK Salute e Benessere, ha parlato del suo lungo e penoso calvario.

Su ok-salute.it, appunto, sono presenti le parole che diverso tempo fa la bella Rossella  dichiarò sulla sua malattia: Capita spesso alle adolescenti di avere un ciclo mestruale molto abbondante e doloroso. Il mio, però, lo era un po’ troppo. Spesso era accompagnato da gonfiore addominale insolito, se si considerano le tante ore di danza cui mi sottoponevo e il regime alimentare che seguivo, mantenendomi molto magra e asciutta. Eppure ogni visita dal ginecologo si risolveva con una diagnosi di colite, visto che i sintomi erano praticamente quelli, e si concludeva con la prescrizione di qualche calmante… Soltanto il movimento fisico riusciva a placare quei dolori lancinanti nella parte bassa della pancia, ma bastava anche solo una piccola preoccupazione e si ripresentavano più acuti di prima.

Sempre sul noto portale, poi, parla dell’intervento e del sollievo che seguì anche se, purtroppo, solo temporaneamente: Rientrata a Roma, un nuovo controllo ha confermato la necessità del bisturi: nel giro di una settimana sono stata operata con un intervento di laparoscopia e dopo una sola notte trascorsa in ospedale sono letteralmente rinata. Basta con gli spettacoli in teatro o in televisione portati a termine tra gli spasmi, faticando perfino a reggermi in piedi….Di colpo, quelle fitte che una volta al mese mi colpivano con inaudita violenza si sono trasformate in un ricordo. Il problema è che dopo sette anni, a tradimento, sono ritornate.

La ballerina, allora, parla del suo secondo intervento e racconta che questa volta è stato più difficile affrontarlo: Accumulavo stress e lo scaricavo tutto sulle mie povere ovaie, massacrandole: la conseguenza è stata il riformarsi non solo delle cisti, ma addirittura di un fibroma talmente grande da sentirlo addirittura con le dita, quando mi toccavo l’addome. Dimensioni che mi hanno costretto a un secondo intervento molto più pesante con tre giorni di ricovero e convalescenza non semplice.

Adesso la brava Rossella Brescia, per fortuna, sembra stia in grandissima forma e siamo felici di vederla sorridente ed in perfetta salute. Sperando, allora, che brutti problemi del genere non si ripresentino mai più, salutiamo con grande affetto l’amatissima showgirl augurandole una vita lunga e felice.

LEGGI ANCHE: Gianni Morandi, altro che Anna Dan: beccato insieme alla giovane collega: "E' una dea"