Tutti i retroscena sulla malattia di Claudia Gerini

Claudia Gerini è una delle più brave e belle attrici italiane in circolazione e memorabili sono state le sue interpretazioni al cinema e in TV. In pochi sanno, però, che la brava Claudia soffre di un disturbo che l’ha costretta a cambiare un importante aspetto del suo stile di vita ed  confessato la sua patologia a Salute e Benessere diverso tempo fa.

Proprio su .ok-salute.it, infatti, possiamo leggere in quale fastidioso problema incorresse quotidianamente la povera Claudia: «Ogni volta che finivo di mangiare arrivava la solita scocciatura. Nel giro di qualche minuto la pancia lievitava, come se dentro avessi un palloncino. Per quanto io sia una buongustaia, vi posso garantire che la quantità di cibo che consumavo a tavola non era abbastanza per spiegare tutto quel gonfiore. Il più delle volte questo fastidio era anche accompagnato da episodi di gastrite e da senso di pesantezza allo stomaco»

Diverse strade, allora, ha deciso di percorrere l’attrice per evitare il seccante disturbo ma nessuna sembrava condurre ad una soluzione definitiva. Alcuni lungimiranti controlli specialistici, però, sono riusciti finalmente a rendere una diagnosi accurata:  Ho prenotato una visita da un nutrizionista che, essendo anche un genetista, ha optato verso un test genetico per l’intolleranza al lattosio. È bastato un semplice prelievo per scoprire la causa di quel fastidioso gonfiore: forte intolleranza al lattosio, che ho ereditato da mia madre. 

Ora però, sapendo come affrontare il problema, l’ attrice romana sta benissimo e molto alto è anche il suo impegno in campagne di prevenzione e cura della salute. Su cinematographe.it, infatti, apprendiamo che la brava Claudia è impegnata in una di queste e per giunta molto importante: Tumore ovarico, manteniamoci informate! Le dichiarazioni della Gerini sulla sua partecipazione, appunto, sono state: Mi sento in missione e sono pronta ad offrire la mia esperienza di madre e donna. Le persone che mi seguono apprezzano i miei film, si interessano anche alla mia persona, a come mi rapporto ai problemi di tutte noi donne. Ho accettato questo incarico con gratitudine, perché se queste associazioni si rivolgono a me per diffondere un messaggio, vuol dire che ho un ascendente sulle persone, che c’è la capacità di arrivare e parlare in modo semplice alle persone”

Congratulazioni, allora, a Claudia Gerini per il suo impegno sociale e cogliamo l’occasione per farle i nostri migliori auguri nella speranza di vederla al più presto in uno dei suoi straordinari film.

LEGGI ANCHE: Tutta la vita davanti. Isabella Ragonese e il successo della grande fiction Rai