News

Scomparsa Denise Pipitone, dalla Russia arrivano nuovi aggiornamenti sulla vicenda. Ecco tutti i dettagli

La vicenda della scomparsa di Denise Pipitone torna a far discutere e dalla Russia arrivano numerosi colpi di scena.
Scomparsa Denise Pipitone, dalla Russia arrivano nuovi aggiornamenti sulla vicenda. Ecco tutti i dettagli

Dopo tanti anni la vicenda della scomparsa di Denise Pipitone torna a far discutere e intanto dalla Russia arrivano numerosi colpi di scena.

Arrivano nuove informazioni dalla Russia in merito al caso di Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo il 1° settembre 2004 e Olesya Rostova. A ciò si aggiunge il fatto che Giacomo Frazzita, avvocato di Piera Maggio, la madre della bambina, starebbe registrando una puntata del programma russo Lasciali parlare.

La verità sul caso, infatti, dovrebbe arrivare proprio in queste ore, al più tardi nella giornata di mercoledì 7 aprile 2021. C’è molta confusione in merito alla vicenda ed è per questo che a parlare è l’avvocato Frazzita che ha raccontato:

Ho appena ricevuto la comunicazione, via mail, dall’avvocato di Olesya, a questo punto parteciperò al programma russo. Ma non posso dire nulla nel merito. Ho l’embargo sul contenuto, posso solo dire che trasmetteremo tutto in Procura a Marsala e i magistrati sanno cosa fare.

Acquisiremo il dato dopo che la tv russa avrà trasmesso la trasmissione. Abbiamo ricevuto da parte dell’avvocato una mail di cooperation e di collaborazione, quello che ci aspettavamo e quindi parteciperò. Altro non posso dire

A destare non poco scalpore in queste ore è anche una fotografia che immortala il conduttore del programma russo in compagnia di Olesya. Immagine accompagnata da una didascalia dal dubbio gusto e che recita così:

Quale sarà il vero nome di Olesya: Angela. Lidia o Denise?

Da Mazara del Vallo invece non arrivano altre notizie se non che la famiglia di Denise ha l’interesse a mantenere un basso profilo soprattutto fino a quando non arriveranno i documenti relativi al gruppo sanguigno di Olesya e un eventuale esito del test del DNA. Le ricerche in tutti questi anni non si sono mai interrotte e ogni piccola notizia è sempre fonte di grande fervore.